Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

EffiCasa, case efficienti, persone felici.

EffiCasa, case efficienti, persone felici.

Oggi intervistiamo il co-fondatore di un’impresa operante a livello locale nel settore dell’energia pulita e illimitata e dell’efficienza energetica, il suo nome è EffiCasa.

Sappiamo bene tutti che il settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica è il futuro.

Da qui a 20/30 anni, come molti sanno, non circoleranno più (purtroppo) le auto a benzina in quanto tutto il settore che fino ad oggi è stato alimentato dall’oro nero, una volta remunerati gli ultimi brevetti per i mitici motori a scoppio (ma vale lo stesso per il settore delle caldaie a gas e tanti altri brevetti dipendenti dal petrolio e quindi più o meno inquinanti), dicevamo, tutto questo mondo sta accelerando verso fonti di energia pulita ed illimitata, il cosiddetto oro verde.

Naturalmente chi ha fatto investimenti su brevetti legati alla vecchia economia del petrolio senza considerare dove stavamo andando NON puo’ ora rallentare chi ha investito nel futuro solo per far fruttare vecchi e ormai obsoleti brevetti diventati anacronistici.

Certo puo’ illudersi e fare finta che il futuro sia il petrolio, ma non puo’ cambiare la realtà che tutti ormai abbiamo capito.

Sempre più persone e imprese si stanno ad esempio informando affannosamente su Google per capire come finalmente staccarsi completamente dalla rete elettrica e ci sono già numerose imprese italiane e di altre nazioni che permettono di farlo, chiavi in mano, si tratta infatti di un know-how specialistico e di informazioni che richiedono tempo ed una verifica ingegneristica caso per caso, ma per procedere senza pensieri e nei tempi giusti verso la propria INDIPENDENZA ENERGETICA il suggerimento che diamo è quello di affidarsi a specialisti come EffiCasa per ricevere una consulenza gratuita sia in caso di abitazione già costruita sia in caso di abitazione ancora tutta da progettare da zero….

Indipendenza Energetica - Tesla PowerWall

Indipendenza Energetica – Tesla PowerWall

Contattare gli esperti di Efficasa è la migliore soluzione per risparmiare tempo e denaro….

Per geolocalizzare l’impresa e richiedere una consulenza gratuita via telefono o chat cliccando QUI trovate la pagina locale ufficiale di EffiCasa.

Uno dei suoi co-fondatori ha accolto il nostro invito a parlarci del progetto in termini imprenditoriali e farci capire meglio come questo progetto imprenditoriale stia già creando più valore e più crescita, non solo nel salento, territorio ricchissimo di sole e vento nel quale il dott. Marcuccio, che stiamo per intervistare, ha deciso di fondare e sviluppare la sua impresa.

Tra l’altro la squadra di EffiCasa ha creato un’app grazie alla quale è possibile trovare dei tecnici qualificati che lavorano in regola, coerentemente con la prospettiva ben chiara di un mondo più sostenibile e a misura d’uomo.

Ladies and gentlemen, a voi l’intervista eccellente N. 3, buona lettura! 🙂

1. Lei è il fondatore dell’impresa ? Qual’è il Suo nome di battesimo ?
Promotore e cofondatore insieme ad altri sette soci. Mi chiamo Tommaso Marcuccio.

2. Quello attuale (principale) è l’unico settore sul quale ha avuto il Suo focus fino ad oggi?
Cosa l’ha spinta ad intraprendere la strada attuale?
La voglia di rimettermi in gioco e ripartire da un progetto nuovo e mio, da un foglio bianco su cui disegnare bellissime linee colorate. Sono rimasto sveglio di notte per mesi per il rumore di pensieri forti nella testa. Poi ho pensato che non si può pensare di iniziare un’attività nuova se non si è neanche in grado di finire quella vecchia. Ed ho rassegnato le dimissioni dal lavoro. Senza neanche aver scritto un pitch o tantomeno un business plan.

3. Ha sempre fatto l’imprenditore? Cosa faceva prima?
Dopo una breve esperienza di ricerca universitaria in Econometria ho lavorato dieci anni come direttore commerciale in un’azienda di energie rinnovabili, produttrice di solare termico.

4. Da quanto tempo ha questo spirito imprenditoriale? E’ un fuoco che ha sempre sentito sin da piccolo oppure è stato/a ispirato/a da qualcuno in particolare?
Da sempre ho cercato di svolgere lavori che mi piacessero e di farlo in modo da ricevere e dare soddisfazione. Amministrare un’azienda è stato ad un certo punto il modo migliore per farlo: forse l’unico, nel territorio produttivo in cui ho scelto di vivere.

5. Potrebbe descriverci a modo Suo perchè il Suo business è differente e soprattutto perchè i Suoi potenziali clienti ideali dovrebbero scegliere proprio la Sua impresa piuttosto che altri concorrenti ?
Noi cerchiamo semplicemente di fare le cose per bene. Nei limiti delle nostre capacità e nel rispetto di vincoli di bilancio stringenti, ma tutte e bene. Solo in questo forse siamo differenti da tante altre. Fare le cose per bene vuol dire dare attenzione e cura personalizzata ad ogni cliente, prodotti di qualità, tempestività, comunicazione con ogni canale e prezzi… da ecommerce. Quello che incide in maniera determinante sul prezzo dei prodotti sono gli sprechi di efficienza: non cerchiamo di ridurli al minimo.

6. Riguardo a Suoi eventuali collaboratori o partner in altre provincie d’Italia, qual’è l’identikit del Suo collaboratore o partner ideale in questo settore ?
I nostri clienti sono tutti.
Il nostro partner privilegiato sono le tante piccole ditte specializzate nell’energia rinnovabile ed i bravi artigiani soprattutto idraulici, elettricisti, ma anche fabbri, falegnami, imbianchini. Ovviamente solo quelle in regola.

7. Quali sono gli obiettivi realizzati sino ad oggi e da oggi in poi verso quali risultati vuole spingere la Sua impresa ?
Aver venduto a clienti che sono rimasti molto soddisfatti già alcuni impianti solari termici, fotovoltaici e batterie d’accumulo chiavi in mano in varie zone d’Italia. Molti dicevano che era molto molto difficile vendere impianti da migliaia di euro su un ecommerce. Noi ci siamo già riusciti e siamo on-line da meno di un anno.

8. Quando assume qualcuno, cosa offre in cambio?
(Se quel qualcuno Le domandasse perchè dovrebbe essere parte proprio della Sua squadra anzichè della squadra di un Suo concorrente, cosa gli direbbe?)
Un progetto di cui fare parte, una bellissima squadra di lavoro, crescita personale, responsabilità, tanti stimoli e tanti problemi ogni giorno. Soldi molto pochi perché siamo start up.
Ma posso assicurare a tutti che, almeno per il momento, guadagnano più di me.

9. Gli imprenditori vengono spesso dipinti come controllori coercitivi. Come evita questa ingiusta etichetta?
Non faccio così perché non è efficiente.
Fissare insieme gli obiettivi, delegare, responsabilizzare funziona molto meglio.
Il controllo poi serve, ma è come a scuola: se fai i compiti e poi la maestra non ti controlla un po’ ti dispiace.

10. Quanto tempo libero riesce a ritagliarsi ogni settimana ?
Abbastanza da dedicare del tempo alla famiglia, ed ai figli.
Poi la sera al posto dei talk-show guardo i google analytics, ma quello è più un gusto dell’econometrico che un lavoro dell’imprenditore.

11. Puo’ illustrare in poche parole agli aspiranti Suoi partner locali o aspiranti franchisee perchè il Suo modello di business funziona e crea Valore e prosperità ?
Semplice: affiiarsi ad Efficasa è completamente gratuito, le segnalazioni dei lavori si pagano poco e solo se vanno a buon fine, registrandosi si accede ad una scontistica dedicata.

12. Ci racconta un momento di grande paura e uno di massima soddisfazione che ha vissuto nella Sua avventura imprenditoriale ?
Quando il Ministero ci ha negato un finanziamento per un bando che sembrava fatto a posta per noi, a sportello, per cui avevamo lavorato mesi e che ci avrebbe dato 300.000 euro. Il funzionario ha ritenuto che non avessimo raggiunto neanche la sufficienza in nessuno dei criteri previsti. La soddisfazione sarà dimostrare a quel funzionario che si sbagliava.

13. Ha già creato un sistema completo e collaudato (online/offline) che le porta flussi di nuovi clienti ideali già caldi e pronti ad acquistare i Suoi prodotti e servizi in continuazione ?
Sì, da alcuni mesi dobbiamo darci da fare per rispondere presto e bene alle richieste che ci arrivano. Presto dovremo trovare dei nuovi collaboratori.

14. Quali imprenditori famosi ammira (italiani e/o internazionali)? Perché?
Ammiro tutti i piccoli imprenditori bravi, onesti, ed appassionati. Nessuno di questi è famoso, però.
Uno famoso che ammiro si chiamava Adriano Olivetti.

15. Cos’è il successo per Lei? Come immagina sarà la Sua impresa fra 5 anni e cosa sta facendo perchè diventi come la immagina ?
Ho smesso di immaginare, l’ho fatto per mesi nelle notti insonni all’avvio del progetto. Il successo sarà permettere ai miei collaboratori di continuare a fare un lavoro che piace moltissimo.

16. Qual’è la qualità umana e imprenditoriale che raccomanda a qualcuno che desiderasse aprire oggi un’attività grazie a Lei?
La determinazione per superare tanti momenti difficili. L’entusiasmo per coinvolgere i collaboratori. Il buon senso di seguire i proverbi. La lucidità di non seguire i luoghi comuni. E tanta passione per il lavoro.

17. Su quale tipo di clientela il Suo business è maggiormente focalizzato ?
Le famiglie, inquilini o proprietari di un’abitazione.

18. Potrebbe sintetizzarci quella cosa per la quale siete piu’ stimati? O meglio ancora, qual’è il problema o il desiderio/bisogno che la Sua impresa riesce a risolvere meglio di chiunque ?
Contribuire a rendere, almeno un po’, le case efficienti e le persone felici.

19. Ultima domanda:
cosa dovrebbe fare un aspirante imprenditore o un imprenditore interessato a diventare Suo partner o franchisee per mettersi in contatto con Lei ?
info  (AT)  efficasa.it

Ringraziamo il dott. Tommaso Marcuccio per il suo contributo alla crescita e per averci raccontato un po’ di storia della sua coraggiosa e giovanissima impresa, da aggiungere come chi opera nel settore edile come fabbro, imbianchino, muratore, falegname, elettricista o idraulico può ricevere da EffiCasa formazione e informazione tecnica privilegiata e all’avanguardia per operare in coerenza con quel mondo più efficiente e più pulito, a misura d’uomo, che il dott. Marcuccio insieme al suo straordinario team si sta impegnando con passione a costruire.

Alla prossima intervista eccellente! 🙂

Commenti (1)

  1. La neo società Start up del sig. T. MARCUCCIO è un esempio di lungimiranza protesa al miglioramento e alla ricerca dell’ indipendenza energetica a 360 gradi, che tra qualche decennio soppianterà il petrolio e quindi la benzina, ma che darà l’autosufficienza domestica alle famiglie, per quanto riguarda il consumo di energia elettrica, il riscaldamento, la produzione di acqua calda per i sanitari ecc… Sarà un continuo investimento ai fini della ricerca, dell’ innovazione, del progresso, della creazione di posti lavoro e della salvaguardia della salute delle persone e dell’ ambiente. E’ e sarà sempre più un’inversione di rotta per la lotta all’inquinamento da Carbone, dal gravissimo pericolo di radiazioni delle Centrali Nucleari, per una casa a prova di scosse telluriche, protetta e sicura da incidenti elettrici, da eventi atmosferici ed altro ancora.
    Vorrei che qualche nuova Star up si occupasse e risolvesse alla radice il serio problema dello smaltimento, riciclo e impiego dei rifiuti solidi urbani, dell’ inquinamento marino, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.